VITERBESE: Giulietti, Elberti, Toma, Califano (12′ st Silvestroni), Bartoli (32′ st Pelliccioni), Troise, Gallitelli (44′ st Compagnone), Bernacchi, De Angelis (12′ st Di Natale), D’Amore, Caputo.

A disposizione: Brassetti, Cercato, Di Cecca M, Di Cecca D, Macchia,.

Allenatore: Manni.

AQUILA MONTEVARCHI: Ermini, Chiti, Calosci, Buset (9′ st Resuttana), Acciai (40′ st Malaj), Pestelli (40′ st Allushaj), Gori (9′ st Salvi), Casagni, Giusti, Croci, Nardi.

A disposizione: Baldi, Haruni, Milani.

Allenatore: Pagliucoli.

Arbitro: Signor Prencipe della sezione di Tivoli;

Marcatori: 11′ pt Caputo, 5′ st Giusti, 8′ st Gallitelli

Note: ammoniti: D’Amore, Manni (non dal campo), Gallitelli, Elberti, Casagni;

VITERBO – La Viterbese batte 2-1 l’Aquila Montevarchi confermandosi al secondo posto della classifica alle spalle del Pontedera. I ragazzi di Manni sbloccano il match all’11’ grazie a Caputo. Dopo il vantaggio i gialloblù falliscono almeno un paio di ottime occasioni per raddoppiare e il primo tempo finisce sull’1-0. Nella ripresa l’Aquila Montevarchi trova il gol del pari al 50′ con Giusti. La parità dura appena 3′, al 53′ infatti Gallitelli con un gran destro a giro segna il gol del definitivo 2-1. Domenica prossima il campionato osserverà un turno di riposo, si torna in campo domenica 5 dicembre nel derby contro il Monterosi.