VITERBESE: Truppi, Farina, Allegro, Pompei, Chianese, Fontana, Rossi (5′ st Santori), Ciarmiello (26′ st Delogu), Auricchio (25′ st Diprospero), Caiazza, Guxha (11′ st Cardiero).

A disposizione: Cipriani, Pugliese, Presutti, Lozzi, Proietti

Allenatore: Morra.

AQUILA MONTEVARCHI: Fioravanti, Nuti, Bettini (5′ st Rossi), Marraccini, Errunghi, Talenti, Camiciottoli, Lovari, Vichi, Bombardieri (5′ st Nyamsi), Spahiu.

A disposizione: Paolucci, Miniati, Redditi, Vignoli, Bigordi,

Allenatore: Magni.

Arbitro: Signor Tamburrini della sezione di Viterbo; assistenti Sigg. Prencipe di Tivoli e Crescenzi di Viterbo.

Marcatori: 16′ st Cardiero, 20′ st Pompei’

Note: ammoniti: Errunghi

VITERBO – La Viterbese cancella la sconfitta subita domenica scorsa per mano del Pontedera battendo 2-0 l’Aquila Montevarchi. Dopo lo 0-0 della prima frazione di gioco la Viterbese passa al 51′ grazie al gol di Cardiero, appena entrato in campo. Al 55′ il raddoppio porta la firma di Pompei. Un successo prezioso per i ragazzi di mister Morra che approfittano del passo falso del Pontedera e tornano in vetta alla classifica in compagnia proprio dei toscani e del Monterosi. Domenica prossima il campionato si ferma per la sosta, domenica 5 dicembre si torna in campo contro il Monterosi.