UNDER 17: sconfitta all’esordio contro l’Arezzo

IL TABELLINO
Viterbese-Arezzo 0-2

VITERBESE: Raiceanu, Patrizi (60′ Ferlicca), Antonazzo (58′ Angione), La Vella, Minelli, Rosati (58′ Mattei), Fiammenghi (40′ Ortu), Di Marcello, Gennari, Bersaglia (40′ Pomponi), Cuccioletto (30′ Paolucci, 60′ Amoruso)
A disposizione: Carassai, D’Alessandro
Allenatore: Conticchio

AREZZO: Balucani, Manchia, Mezzasoma, Pincini, Maloku, Tosti (58′ Viciani), Onesto (30′ Menchinelli), Dema, Salvadagi, Antini (58′ Osakwe), De Santis
A disposizione: Conti, Ermini, Volpi, Scatizzi
Allenatore: Gioacchini

Marcatori: 5′ rig. Antini, 72′ Menchinelli
Ammoniti: Patrizi (V), Dema (A)

LE PAROLE DI MISTER CONTICCHIO

“I nostri avversari hanno meritato la vittoria perché hanno corso e lottato più di noi. Non hanno fatto  grandi cose ma sono stati bravi a sfruttare meglio di noi gli episodi e hanno portato a casa i tre punti. Peccato solo aver preso gol su due calci piazzati (rigore e direttamente su angolo).  Soprattutto la seconda rete, arrivata nel nostro momento di maggior pressione, ha chiuso la partita. Ora guardiamo avanti, c’è da lavorare molto ma dobbiamo essere fiduciosi perché i ragazzi si stanno impegnando molto“. 


UNDER 15: gialloblù rimontati fino al pareggio

IL TABELLINO
Viterbese-Arezzo 2-2

VITERBESE: Tonti, Monanni, Martinozzi, Governatori (41′ Pagano), Ricci, Chiavarino, Mocavini (66′ Moretti), Alvisi, Di Rienzo (66′ Durastanzi), Della Vecchia (50′ Grazini), Karafili.
A disposizione: Corduano, Presutti, Pigna, Delogu, Rossi
Allenatore: Manni

AREZZO: Messina, Vivoli, Gori, Farsetti (49′ Gadani), Sonnati, Montanari, Pinsuti, Verdini, Ferretti, Pettinari, Celli
A disposizione: Chiarello, Pierozzi, Bavone, Fantini, Pompili, Aramini
Allenatore: Brini

Marcatori: 8′ Di Rienzo (V), 52′ Karafili (V), 57′ Pettinari (A), 68′ Sonnati (A)
Ammoniti: Mocavini, Governatori, Ricci (V), Gori (A).

LE PAROLE DI MISTER MANNI

Per essere la prima partita ci prendiamo qualcosina di buono che abbiamo fatto. Ma c’è tanto da migliorare in termini di intensità e di impatto alla gara per affrontare un campionato nazionale. Direi che nel primo tempo abbiamo fatto meglio noi mentre nel secondo tempo l’Arezzo ha cercato in tutti modi di riprendere la partita nonostante il doppio svantaggio e anche con un pizzico di fortuna ci sono riusciti. Vorrei segnalare anche un rigore parato dal nostro portiere Tonti. Tutto sommato il pari è da considerare giusto”.