Secondo pareggio consecutivo per la Viterbese. Dopo il punto ottenuto a Foggia, l’undici di Taurino impatta tra le mura amiche del “Rocchi” contro il Potenza.

Il tempo di entrare in campo e la Viterbese passa subito in vantaggio: Baschirotto conquista il pallone sulla linea di fondo e serve un “cioccolatino” a Murilo che deve solo spingere in rete. Il match è vivo anche per merito del Potenza che al 6′, sugli sviluppi di un calcio di punizione, coglie il palo con Gigli.

A cavallo della mezz’ora altre opportunità da ambo le parti: i gialloblù sfiorano il raddoppio con Baschirotto che, nell’ennesima proiezione offensiva, supera due avversaria e lascia partire un sinistro velenoso, palla deviata in angolo da Marcone. Sul fronte opposto non è da meno Daga che nega la gioia del gol a Romero, abile a concludere da pochi metri. Al 34′ l’ultimo brivido della prima frazione con Murilo che, a seguito di un contropiede orchestrato da Urso, colpisce il palo.

Nella ripresa si ripete quanto visto ad inizio gara ma questa volta il gol è di marca ospite con Romero a gonfiare la rete per il pareggio al 1′. Dieci minuti più tardi la risposta dei gialloblù è affidata a Simonelli, la sua conclusione termina a lato di un soffio. Dopo una fase di stallo arriva la fiammata ospite: conclusione dalla distanza di Ricci respinta da Daga, sulla ribattuta il più lesto è Salvemini per il vantaggio del Potenza. Nel finale l’arrembaggio gialloblù conduce al pareggio di Baschirotto che, autore di una prova straordinaria, timbra il definitivo 2-2.

Il prossimo impegno della Viterbese è in programma sabato 27 marzo alle ore 15 sul terreno di gioco del Catania.

IL TABELLINO 

Viterbese-Potenza 2-2

Marcatori: 1’pt Murilo (V), 1’st Romero (P), 32’st Salvemini (P), 49’st Baschirotto (V) 

U.S. VITERBESE: Daga; Baschirotto, Mbende, Camilleri, Urso; Adopo (34’st Bezziccheri), Salandria (42’st Sibilia), Palermo; Simonelli (34’st Rossi), Tounkara, Murilo
A disposizione: Bisogno, Bianchi, Ricci, De Santis, Falbo, Ammari, Menghi M., Besea, Porru
Allenatore: Taurino

POTENZA: Marcone; Coccia (28’pt Bruzzo), Conson, Gigli, Nigro; Zampa, Coppola, Bucolo; Ricci (45’st Noce); Mazzeo (28’st Salvemini), Romero
A disposizione: Santopadre, Brescia, Panico, Sandri, Lauro, Fontana, Di Livio, Volpe, Di Somma.
Allenatore: Gallo

Arbitro: Sig. Enrico Maggio di Lodi
Assistente 1: Sig. Stefano Montagnani di Salerno
Assistente 2: Sig. Michele Somma di Castellammare di Stabia
Quarto ufficiale: Sig. Giuseppe Collu di Cagliari

Note: espulso al 43’st Nigro (P) per doppia ammonizione. Ammoniti: Murilo, Baschirotto (V), Zampa (P).  Recupero: 3′ pt, 4’st