La Corte Sportiva d’Appello Nazionale si è pronunciata in seguito al ricorso della Viterbese avente per oggetto la sanzione comminata ad Alessandro Ursini a seguito del match interno contro il Catania. A tal proposito, nell’udienza fissata il 28 dicembre 2020, la Corte Sportiva d’Appello Nazionale “accoglie parzialmente e, per l’effetto, ridetermina la sanzione dell’inibizione al Sig. Ursini Alessandro a tutto il 01/02/2021 confermando il resto”.