Viterbo, 26 gennaio 2021 – Domani allo stadio “Ceravolo” i gialloblù saranno in campo per il recupero della giornata numero diciotto del girone C. Alle ore 16 la Viterbese sarà ospite del Catanzaro per una gara che ripartirà dal minuto 53 vista la fitta nebbia che lo scorso 10 gennaio aveva impedito la conclusione dell’incontro. Di seguito le parole di mister Roberto Taurino prima della partenza per la Calabria.

Mister, come si prepara una partita del genere?

“Credo che un allenatore lavori sempre per dare un’identità alla propria squadra che va a prescindere dall’avversario. Lo spirito con il quale si affrontano le partite è lo specchio del modo di allenarsi quotidiano e per noi deve essere una costante. Poi è ovvio che strategicamente ci possano essere delle varianti a seconda dell’avversario ma la nostra intensità mentale deve essere sempre massimale”.

Quanto potrà inciderà questa gara in vista della prossima ad Avellino?

“In questo momento per noi esiste solo il Catanzaro, ad Avellino penseremo solo dopo il triplice fischio di domani”.