VITERBESE (4-3-3): Daga (1’ st Borsellini); Fracassini, Marenco (1’ st Mbendè), Van Der Velden (1’ st Camilleri), Ricchi (17’ st Ricci); Calcagni (1’ st Zanon), Megelaitis (1’ st Salandria), Errico (17’ st D’Uffizi); Simonelli (1’ st Tassi), Capanni (17’ st Volpe), Murilo (1’ st Fedel).

A disposizione: Bisogno, Aromatario, Natale.

Allenatore: Dal Canto.

Arezzo (4-3-1-2): Colombo; Mastino (1’ st Nobile), Lomasto (1’ st Marchetti), Biondi (20’ st Memushi), Pinna; Marras (1’ st Evangelista), Aliperta (1’ st Apolloni), Panatti (20’ st Racine); Strambelli (20’ st Mancino); Cutolo (1’ st Sparacello), Foggia.

A disposizione: Paci, Schiena, Guadagno.

Allenatore: Mariotti.

Arbitro: Signor Simone Caruso della sezione di Viterbo; assistenti Sigg. Francesco Raccanello e Luca Granata della sezione di Viterbo.

Marcatori: 7’ pt e 15’ st Capanni (V), 22’ pt rig. Cutolo (A)

Note: partita a porte chiuse; corner: 3-2 per l’Arezzo. recuperi: 0’ pt – 1’ st.

CANEPINA– Nella terza amichevole della stagione la Viterbese batte 2-1 l’Arezzo, sul campo di Canepina, dando seguito alle due buone prove ottenute contro Frosinone e Ascoli. Il match si sblocca dopo appena 7’ grazie ad un gran destro dai venticinque metri di capanni che si insacca nell’angolino basso alla sinistra di Colombo. La risposta dell’Arezzo arriva al 10’, Strambelli riceve palla al limite dell’area e conclude col sinistro, tiro debole bloccato senza problemi da Daga. Al 22’ arriva il gol del Pari. Percussione in area gialloblu di Marras, Van Der Velden in scivolata arpiona il pallone ma per l’arbitro è calcio di rigore. Dal dischetto Cutolo incrocia il sinistro e fa 1-1, risultato con cui si chiude il primo tempo. Girandola di cambi  durante l’intervallo, Dal Canto inizia la ripresa con sette novità, Mariotti risponde con cinque. La prima chance è dell’Arezzo sugli sviluppi di calcio d’angolo, il colpo di testa di Foggia però finisce alto. La risposta della Viterbese non si fa attendere. Al 58’ Salandria allarga per Ricchi che entra in area e calcia forte e basso col sinistro, palla di poco al lato. Due minuti più tardi la Viterbese passa di nuovo in vantaggio. Vericalizzazione di Fedel per Fracassini che di prima mette un pallone basso all’indietro, Capanni con uno stop a seguire salta il diretto marcatore e con un tocco delizioso batte Colombo sul primo palo. Nell’ultima mezzora la Viterbese tiene la partita in pieno controllo sfiorando il terzo gol in un paio di occasioni con Tassi prima e con Volpe poi ma la partita termina 2-1. Domenica prossima, sempre a Canepina, è in programma il test amichevole contro la Roma primavera.