IL TABELLINO
Arezzo – Viterbese 2-0

AREZZO: Gagliardi, Bux, Ferraro, Verdelli (95′ Canapini), Bordonaro (52′ Bertollini), Martelli, Sussi C. (82′ Steccato), Mussi (52′ Cristaldi), Stampete, Marras N., Iacoponi (52′ Marras D.)
A disposizione: Balugani, Calabrò, De Pellegrin, Novelli, Mascia, Schiena, Pittaccio.
Allenatore: Sussi A.

VITERBESE: D’Angeli, La Vella (82′ Cardinali), Eleuteri (82′ Tartaglia), Pellegrini (72′ Capone), Ricci, Cerroni, Vergaro (72′ Pompei), Zanon, Menghi M., Spolverini, Piromalli (60’st Maggese).
A disposizione: Benvenuti, Lisi, Pasquarelli, Moretti.
Allenatore: Boccolini

Arbitro: Matteo Bruni di Siena
Assistenti: Kevin Scanu e Jurgen Lila di Valdarno

Marcatori: 25′ e 95′ Stampete (A)

Ammoniti: Bordonaro, Mussi, Stampete (A), Ricci, Zanon, Tartaglia (V).

LE PAROLE DI MISTER BOCCOLINI

“Abbiamo giocato contro la prima in classifica: abbiamo lasciato il campo soprattutto nel primo tempo dove abbiamo subìto la loro forza e determinazione subendo un gol con un colpo di testa. Nella ripresa, invece, abbiamo cambiato modulo per cercare di aggredirli più alti e siamo riusciti a metterli in difficoltà, avendo anche un’occasione clamorosa che purtroppo è finita sul palo. Il due a zero definitivo è arrivato all’ultimo minuto dopo che su una punizione laterale per noi siamo andati a saltare tutti per cercare di pareggiare la partita. Ai punti credo che sarebbe stato un pareggio ma la differenza di classifica sta proprio in questo, nel chiudere le occasioni da gol create. Nel complesso una sconfitta ad Arezzo ci può stare e possiamo ancora essere soddisfatti per il mantenimento del quarto posto visti gli altri risultati”.