La striscia di risultati utili si interrompe contro la Paganese. Allo stadio “Rocchi” la Viterbese viene sconfitta di misura dai campani e rimane ferma a quota sei punti nella graduatoria del girone C.

Primo tempo con poche emozioni nonostante un avvio promettente dei gialloblù. Dopo un minuto, infatti, Tounkara ci prova dal limite dell’area ma la sua conclusione si spegne fuori di un soffio. La Paganese si limita a difendere con ordine chiudendo tutti gli spazi ai padroni di casa.  Per vedere un’altra occasione degna di nota bisogna, quindi, attendere il 37′: Tounkara, in versione assist-man, effettua un traversone per l’accorrente Falbo che, con un colpo di testa, impegna Bovenzi.

Nella ripresa parte meglio la Paganese e al 9′ serve la deviazione in corner di Daga per disinnescare la conclusione di Gaeta. Al 27′ ci prova anche Bonavolontà su calcio di punizione, palla alta. Passano, però, tre minuti e lo stesso numero 8 ospite calcia dal limite dell’area di rigore. L’arbitro ravvede un tocco di mano di Mbende e assegna il calcio di rigore che Guadagni non sbaglia. La rete vale i tre punti per la Paganese e la quarta sconfitta stagionale dei gialloblù.

 

IL TABELLINO 

Viterbese – Paganese 0-1
Marcatori: 30’st rig. Guadagni

US VITERBESE 1908: Daga; Mbende, Ferrani, De Santis; Bezziccheri, Palermo (33’st Calì), De Falco, Salandria (17’st Galardi), Falbo; Tounkara, Rossi
A disposizione: Borsellini, Maraolo, Markic, Ricci, Macrì, Scalera, Besea, Menghi E.
Allenatore: Baldassarri

PAGANESE: Bovenzi, Sbampato, Sirignano, Schiavino, Squillace, Carotenuto (26’st Mattia), Onescu, Bonavolontà (36’st Bramati), Gaeta, Scarpa, Guadagni (46’st Costagliola).
A disposizione: Fasan, Esposito, Perazzolo, Di Palma, Cigagna, Criscuolo
Allenatore: Erra

Arbitro: Sig. Antonino Costanza della sezione di Agrigento
Assistente 1: Sig. Stefano Galimberti della sezione di Seregno
Assistente 2: Sig. Glauco Zanellati a della sezione di Seregno
Quarto ufficiale: Sig. Raimondo Borriello della sezione di Arezzo

Note:  ammoniti De Falco, Mbende, Galardi (V), Onescu (P).  Recupero: 1’pt, 5’st.