PISTOIESE (3-5-2): Crespi; Sabotic, Ricci, Gennari; Moretti, Romano, Santoro, Castellano (Minardi al 16′ st), Martina (Pertica al 42′ st); Ubaldi (Vano al 16′ st), Pinzauti (Valiani al 26′ st).

A disposizione: Pozzi, Donini, Sottini, Basani, Tempesti, Deratti, Mal, D’Antoni.

Allenatore: Sassarini.

VITERBESE (3-5-2): Daga; Van Der Velden, Martinelli, D’Ambrosio; Urso, Iuliano (Adopo al 41′ st), Errico (Zanon al 19′ st), Calcagni, Megelaitis; Volpe (Murilo al 23′ st), Volpicelli (Capanni al 41′ st).

A disposizione: Bisogno, Fracassini, Simonelli, Pavlev, Ricchi, Foglia, Marenco, Alberico.

Allenatore: Raffaele.

Arbitro: Signor Mario Saia della sezione di Palermo; assistenti Sigg. Federico Pragliola di Terni e Francesco Collu di Oristano; Quarto Uomo Sig. Tommaso Zamagni della sezione di Cesena.

Marcatori: 6′ pt rig. Pinzauti, 12′ pt Volpe, 48′ st Gennari.

Note: angoli: 2-2 per la ; ammoniti: Martinelli, Moretti, Gennari, Santoro, Sabotic, Errico, D’Ambrosio, Murilo; recuperi: 0’ pt; 5’ st.

PISTOIA – Minuti di recupero fatali per la Viterbese che cade al 93′ a Pistoia, decisivo il colpo di testa di Gennari che firma il 2-1. Pistoiese avanti dopo appena 6′. Martinelli commette fallo in area su Pinzauti, l’arbitro concede il penalty che lo stesso Pinzauti trasforma. Al12′ arriva il pari della Viterbese grazie a un colpo di testa di Volpe che batte Crespi. I gialloblù falliscono una ghiotta occasione per passare in vantaggio con Errico che al 38′ non trova la porta da buona posizione. Al termine del primo tempo è 1-1. Nella ripresa sono poche le occasioni pericolose da entrambe le parti. Al minuto 93′ Gennari svetta in area e con un colpo di testa mette la palla nell’angolo alla sinistra di Daga. Finisce 2-1 per i padroni di casa, sabato prossimo alle 14.30 è in programma Viterbese-Pontedera.