Viterbo, 20 dicembre 2020 – La U.S. Viterbese 1908, a seguito di svariate ricostruzioni errate, intende fare chiarezza in merito alla spiacevole situazione verificatasi in occasione della sedicesima giornata del girone C.

In base a quanto comunicato dalla Lega Pro attraverso una nota ufficiale “la Casertana all’esito dei test effettuati, risulta avere un totale di 16 calciatori negativi al virus SARS-CoV-2 facenti parte della rosa della prima squadra. Tale situazione non ha pertanto consentito il rinvio della gara”.

Secondo le normative e i protocolli sanitari vigenti non è facoltà del club, ivi compresa la U.S. Viterbese 1908, spostare una partita. Una spiacevole situazione che, purtroppo, è stata vissuta dal club gialloblù in occasione della trasferta a Vibo Valentia e che ci si augura non possa capitare in futuro a nessuna società.

La U.S. Viterbese 1908, già fortemente colpita dal Covid-19 nei mesi scorsi, intende condannare profondamente tutti quei comportamenti non conformi al regolare svolgimento del campionato e, allo stesso tempo, vuole sensibilizzare tutti alla diffusione di notizie corrispondenti alla verità.

Alla Casertana, infine, i migliori auguri affinché tutte le persone affette dal virus SARS-CoV-2 possano guarire al più presto.

Ufficio Stampa
U.S. Viterbese 1908