Attraverso il comunicato n°224 sono state rese note le decisioni del Giudice Sportivo relative al quindicesimo turno del girone C. In casa Viterbese mano pesante in seguito al match contro il Catania. Una giornata di stop a Emmanuel Mbende, fermato per una gara effettiva per recidività in ammonizione (quinto cartellino giallo stagionale). 

Ai gialloblù anche un’ammenda di Euro 2000,00 “perché persona non identificata, ma riconducibile alla società, indebitamente presente sul terreno di gioco e successivamente negli spogliatoi, rivolgeva agli ufficiale di gara reiterate frasi offensive”.

Inibizione a svolgere ogni attività in seno alla F.I.G.C., a ricoprire cariche federali ed a rappresentare la società nell’ambito federale a tutto il 27 febbraio 2021 e ammenda di Euro 1000,00 ad Alessandro Ursini  “perché al termine della gara rivolgeva alla quaterna arbitrale reiterate frasi offensive (r. IV uff)”.