Il recupero dell’ottava giornata sul campo del Palermo vale un punto prezioso per la Viterbese. Al “Renzo Barbera” si è vista una squadra battagliera come aveva chiesto il tecnico Taurino e che, per due volte in vantaggio, non è riuscita nell’impresa di strappare il bottino pieno.

Il primo tempo è di marca rosanero tanto che i padroni di casa sfiorano il vantaggio al 3′: il calcio di punizione di Silipo si spegne sul palo alla sinistra di Daga. Qualche minuto più tardi, invece, il colpo di testa di Marconi da buona posizione non inquadra lo specchio della porta. Tanto possesso palla per il Palermo ma anche dinamismo e organizzazione da parte dei gialloblù che fino all’intervallo non rischiano praticamente nulla.

Nella ripresa l’undici di Boscaglia parte con il piede sull’acceleratore e al 6′ coglie il secondo legno di giornata. Questa volta è Saraniti a prendere il palo sul cross di Kanoute. Si tratta del preludio al vantaggio perché al 12′ il neo entrato Lucca gonfia la rete. Lo schiaffo incassato serve a dare la scossa alla Viterbese che, nel giro di tre minuti, ribalta la contesa: prima è Simonelli a piazzare la zampata del pareggio, poi è un contropiede fulmineo di Tounkara a  valere il sorpasso.

Sotto di un gol è il Palermo a spingere con costanza e Daga è costretto agli straordinari su Saraniti alla mezz’ora. Ma un minuto più tardi non può nulla il portiere ospite quando l’attaccante palermitano colpisce perfettamente di testa e firma il pareggio. I gialloblù hanno ancora la forza di reagire tanto che Mbende ribalta nuovamente il match con il punto del 2-3 a meno di dieci minuti dal triplice fischio. La rocciosa difesa ospite, però, capitola durante il recupero quando Lucca, con un preciso colpo di testa, firma il definitivo 3-3.

Il prossimo impegno della Viterbese è in programma domenica 6 dicembre alle ore 15 sul terreno di gioco del Potenza.

IL TABELLINO 

Palermo – Viterbese 3-3
Marcatori: 12’st Lucca, 20’st Simonelli, 23’st Tounkara, 31’st Saraniti, 37’st Mbende, 46’st Lucca

PALERMO: Pelagotti; Almici (29’st Valente), Accardi, Marconi, Crivello; Broh (33’st Luperini), Odjer; Silipo (10’st Lucca), Rauti (10’st Floriano), Kanoute; Saraniti
A disposizione: Fallani, Matranga, Doda, Palazzi, Martin, Lancini, Peretti, Somma.
Allenatore: Boscaglia

U.S. VITERBESE: Daga; Bianchi (21’st De Santis), Ferrani, Mbende, Baschirotto; Bezziccheri, Sibilia (32’st Salandria), Bensaja (40’st Besea); Urso (40’st Calì), Tounkara, Simonelli (40’st Falbo).
A disposizione: Maraolo, Markic, Menghi E., Menghi M., Galardi, Cappelluzzo.
Allenatore: Taurino

Arbitro: Sig. Mario Cascone di Nocera Inferiore
Assistente 1: Sig. Luca Feraboli di Brescia
Assistente 2: Sig. Alessandro Maninetti di Lovere
Quarto ufficiale: Sig. Mattia Pascarella di Nocera Inferiore

Note: ammoniti: Crivello, Almici, Saraniti, Marconi (P), Bensaja, Mbende, Ferrani, Tounkara (V).  Recupero: 0’pt, 5’st.